Alfredo Jaar

Autore/curatore: 

Denegri D.

Dati: 
2005, 119 p., ill., brossura
editore: 
Mondadori Electa (Collana Cataloghi MACRO)
lingua: 
Italiano Inglese
Museo: 
MACRO
(08/06 - 18/09/2005)
Prezzo: 
29,00

Artista, architetto e film-maker cileno, attivo sulla scena internazionale fin dalla metà degli anni ottanta, Alfredo Jaar espone al Macro di Roma a partire da maggio 2005. Jaar affronta temi di grande urgenza e rilevanza generalmente non trattati dall'informazione pubblica, fa quindi dell'arte un canale alternativo ai consueti mass-media. Ha dato per esempio un volto alle vittime e ai testimoni del genocidio in Ruanda. In ogni opera ribadisce l'impegno dell'arte nel contesto sociale. Il suo lavoro è stato esposto in alcuni tra i più importanti musei d'arte contemporanea internazionali e all'interno di grandi eventi espositivi come le biennali di Parigi, di Venezia o le Documenta di Kassel.